LA TRADOTTA CHE PARTE DA TORINO
Venerdì 30 Novembre
Conferenza-Recital
Educatorio della Provvidenza
Via Trento 13, Torino. Ore 17.30. Ingresso libero.
A cura di Monginevro Cultura

la-tradotta-6_-locandina-completa-30-11-2018

LA TRADOTTA CHE PARTE DA TORINO

Venerdì 30 Novembre | Conferenza-Recital
Educatorio della Provvidenza, Via Trento 13, Torino. Ore 17.30. Ingresso libero.
A cura di Monginevro Cultura

Voci recitanti: Sergio Donna, Anna Perrini, Andrea Tartari, Voce e chitarra: Beppe Novajra
_______________________

Esattamente cent’anni fa, di questi giorni, gli Italiani festeggiavano la Vittoria della Grande Guerra. Ma forse non si rendevano ancora conto di quanto pesante fosse stato il prezzo pagato in perdite umane, morti, feriti, mutilati, e di quanto ingenti fossero state le spese per gli armamenti. Un Paese distrutto nel morale, nell’economia, nell’industria nascente, e nell’agricoltura. Le campagne e le fabbriche lasciate nelle mani della sola manodopera femminile e degli anziani: un Paese da ricostruire, con la miseria sempre più diffusa e in continuo agguato, con tensioni sociali sempre più nervose e
difficilmente controllabili.

Monginevro Cultura, con un recital che prende il titolo da quello di una nota canzone dell’epoca (“La tradotta che parte da Torino”), ripropone le fatiche dei soldati italiani impegnati in quella guerra, al fronte, nelle trincee, e negli attacchi all’ultimo sangue alla baionetta.
Letture di racconti, testimonianze, poesie e canzoni della Grande Guerra.

(Ufficio Stampa Ass. Monginevro Cultura)

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder