EPIGRAFI SUI PALAZZI DI TORINO

Epigrafi sui palazzi di Torino
Personaggi illustri, curiosità, ricorrenze e avvenimenti che hanno segnato cinque secoli di storia
MMXII

di Sergio Donna

Fotografie di Roberto Montanaro
Prefazione di Bruno Gambarotta
Illustrazioni di Ilaria Urbinati

Ël Torèt | Monginevro Cultura


EPIGRAFI SUI PALAZZI DI TORINO

“A Torino, le lapidi sono presenti a decine: solitamente le troviamo sulle facciate degli edifici aulici del centro; ma non mancano quelle più decentrate, e ce ne sono molte persino in periferia. Sono dedicate a personaggi che hanno dato lustro alla storia di Torino e d’Italia, oppure commemorano avvenimenti di grande portata storica.

Le epigrafi di marmo (o le incisioni di bronzo) ci offrono in genere solo pochi elementi, ma fondamentali, per ricostruire i tratti delle grandi figure che hanno scritto la nostra storia. Sono iscrizioni “lapidarie”, appunto, perché una lapide deve soprattutto ricordare o commemorare.

Un’epigrafe, però, può anche incuriosire il passante, e indurlo a saperne di più di questo o quel personaggio, noto o misconosciuto, o a rispolverare la dinamica e l’intreccio di certi accadimenti, certamente studiati sui libri di storia, ma il cui ricordo si è spesso un po’ offuscato nella memoria.

Ciò che mi ha sempre colpito è che, proprio come nella natura del carattere dei Torinesi, queste lapidi non sono mai appariscenti, salvo qualche rara eccezione. In genere hanno un aspetto sobrio, discreto, e sembra che si mimetizzino con il composto colore degli intonaci delle facciate. Bisogna farci l’occhio per scoprirle, e spesso alzare la testa, perché non sempre sono a portata di sguardo. Ma nel loro insieme costituiscono una ricchezza che merita di essere valorizzata e divulgata”.

Sergio Donna

ASCOLTA LA CANZONE COMPOSTA DA BEPPE NOVAJRA, DEDICATA ALLA RAGAZZA DELLA COPERTINA DEL LIBRO, ILLUSTRATA DA ILARIA URBINATI

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Dove trovare EPIGRAFI SUI PALAZZI DI TORINO:

La vendita è effettuata a cura diretta ed esclusiva dell’Autore, senza intermediari o distributori. Le opere sono edite, stampate e distribuite ad iniziativa diretta dell’Autore. L’Associazione Monginevro Cultura, i cui loghi possono apparire sull’opera, non ha fini di lucro, ed ha la sola finalità di promuovere opere letterarie o musicali volte a sostenere la Cultura, la Storia e le Tradizioni del Territorio: essa non interviene nella trafila editoriale se non per incoraggiare l’Autore alla pubblicazione  e alla diffusione dell’opera, qualora ritenuta d’interesse culturale. L’elenco qui sotto riportato, non esaustivo, ha la sola funzione di segnalare quelle Librerie o Associazioni che possono far mettere gli interessati direttamente in contatto con l’Autore per l’eventuale acquisto o consultazione di una copia dell’opera.

È possibile richiedere con una mail (info@monginevrocultura.net) la spedizione dell’opera a domicilio dell’interessato, che sarà effettuata per posta a cura dell’Autore.

Oppure ci si può rivolgere a:

Associazione Monginevro 2000 Cultura, Via Costigliole 2 (ang. Via Monginevro)
Libreria Borgo San Paolo, Via di Nanni 102/c
Libreria Donostia, Via Monginevro 85
Libreria Pugno, Via Monginevro 51

Internet:
Acquisti anche via Internet: www.ilmiolibro.it, alla pagina dedicata all’Autore

Trackbacks for this post

  1. Predrag Timotic
  2. sciences
  3. Banja Luka
  4. Driver
  5. gypsy
  6. metabolite profiling

Comments are now closed for this article.

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder