Progetti

L’Associazione Monginevro 2000 Cultura non ha fini di lucro e non abbraccia ideologie politiche o religiose. Essa si propone di:

  • Promuovere ogni tipo di attività culturale, ricreativa e/o sociale, tendente alla valorizzazione della cultura e delle risorse umane, sociali ed economiche del territorio, partendo – in particolare – dal quartiere in cui essa ha fissato la propria sede sociale (Borgata Monginevro e Borgo San Paolo) e dalla città di Torino, ma senza trascurare ed anzi favorendo le interazioni e gli interscambi della cultura materiale e immateriale del territorio con la sfera culturale regionale, nazionale ed europea, in cui la città di Torino, con i suoi quartieri e con le sue realtà multietniche e multiculturali, opera e si muove;
  • Promuovere la cultura e la storia socio-economica di Borgo San Paolo, la sua gloriosa e ultracentenaria storia industriale, con le sue antiche fabbriche che hanno scritto pagine memorabili della storia dell’industria italiana dell’automobile;
  • Favorire i collegamenti e gli scambi culturali fra i residenti (lavoratori, studenti, intellettuali, pensionati, piccoli operatori dell’artigianato e del commercio di vicinato, ecc.) di Borgo San Paolo con le realtà socio-culturali degli altri quartieri torinesi, promuovendone parallelamente le sinergie con le risorse umane e culturali del territorio della Provincia di Torino, della Regione Piemonte (senza trascurare le minoranze di lingua occitana, francoprovenzale, walser e francese), delle altre regioni italiane e la loro interazione con le culture dei Paesi al di là dei confini nazionali, per portare la cultura del territorio al di fuori dei suoi confini amministrativi o naturali, nonché per confrontarsi con la cultura mediterranea e d’oltralpe, al fine di trarne reciproci e fruttuosi stimoli e scambi proficui;
  • Promuovere la tutela della lingua piemontese e delle minoranze linguistiche del territorio regionale, provinciale e cittadino, con particolare riferimento alla tutela delle minoranze linguistiche occitane e francoprovenzali, ecc. di cui alla Legge 482 del 1999;
  • Sostenere e favorire l’appoggio, morale e materiale, con elargizioni benefiche e liberali, alle persone bisognose, ai malati, agli anziani, ai disabili, all’infanzia, ecc.

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder