Lunedi 23 Novembre 2015, ore 21.00
Prima serata Torino, storie e misteri di una provincia magica, di Danilo Tacchino
Via Stupinigi 4 (Piazza Di Vittorio), Nichelino (To)

Cover2 tacchino

Lunedi 23 Novembre 2015, ore 21.00 | Prima serata
Torino, storie e misteri di una provincia magica, di Danilo Tacchino
Edizioni Mediterrane 2007, 239 Pagine
Dittico “Monginevro Cultura in Libreria” | in collaborazione con la Libreria il Cammello, Nichelino,
Via Stupinigi 4 (Piazza Di Vittorio), Nichelino (To)

Torino e la magia sono un binomio che, da diversi anni, sembra essere diventato indissolubile. Non solo il capoluogo ma tutto il Piemonte da sempre ha il primato di territorio “strano”, dove sono avvenuti e avvengono fatti che esulano dalla normalità. Il libro di Danilo Tacchino, attingendo a testimonianze scritte e orali e alla conoscenza personale della regione, ripercorre i luoghi classicamente misteriosi del capoluogo piemontese e della provincia circostante, senza attenuare nell’esposizione la seduzione che essi esercitano su chiunque sia disposto a considerare possibile anche ciò che non è razionalmente spiegabile.
Torino è davvero una città magica, ricca di mistero e di forze occulte particolarmente intriganti? Senza dubbio il fascio e l’incanto, legati a un qualcosa di irresistibile e di enigmatico, sono gli “ingredienti” che caratterizzano e segnano il suo territorio, e lo dipingono in modo tale da farlo apparire profondamente diverso dalle altre località italiane.
Danilo Tacchino

I temi della serata:
L’oroscopo natale di Torino             
Leggende e aneddoti sulla festa di San Giovanni     
Storie di potere per una dinastia      
La  Sindone e il Graal                      
Aneddoti e curiosità intriganti su personaggi autorevoli della storia tra sacro e profano    
La massoneria a Torino                   
Quando la storia e il mistero si confondono con la magia                
Il mausoleo della Bella Rosin                       
Le leggende del Rocciamelone e della sua valle        
Altre valli e monti del Torinese        
Dagli assedi settecenteschi ai sotterranei                 
La casistica torinese
La serata sarà impostata in forma di recital: all’Autore Danilo Tacchino, ospite principale della serata, si affiancheranno lo scrittore Sergio Donna (con letture e commenti) e lo chansonnier Beppe Novajra, che proporrà alcune canzoni del suo repertorio.

Il reportage della serata

“Squillante” come il suono argentino di una tromba, “cullante e trascinante” come quello della chitarra di un cantautore, “timbrica e densa di pathos” come la voce di un attore di teatro.
Con questi aggettivi possiamo definire la presentazione-recital del libro “Torino, storia e misteri di una provincia magica” di Danilo Tacchino, Edizioni Mediterranee.
Un libro “magico” per ripercorrere e comprendere la storia di Torino e del suo circondario, in un’ottica insolita e intrigante: quella del mistero, del mito, del sovrannaturale. Perchè Torino è la città magica per antonomasia, e meritava un libro così, che mette a nudo tutte le sue sfaccettature, comprese quelle più in ombra e misteriose, ma non per questo meno affascinanti. Anzi.
A Danilo Tacchino, autore del libro e protagonista della serata, si sono affiancati lo chansonnier Beppe Novajra, che ha proposto alcune sue composizioni musicali in tema con gli argomenti trattati, e Sergio Donna, scrittore e presidente di Monginevro Cultura, nella veste di conduttore-presentatore.
Ne è scaturita una serata magica, vivace, articolata, ritmata sulle parole competenti dell’autore e sulla sua simpatia, cullata sulle note del talentuoso compositore, e pungolata dalle pertinenti domande del conduttore.
La serata fa parte del Dittico “Monginevro Cultura in Libreria”, in collaborazione con la Libreria il Cammello di Nichelino.

(Uff. Stampa Ass. Monginevro Cultura)

LA GALLERY FOTOGRAFICA DELLA SERATA

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder