RECITAL “Madame, Duchesse e Regine di Casa Savoia”
Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 18.00
Ingresso Libero
Libreria Capo Horn
Via Lancia 31/20, Torino

Locandina Capo Horn

RECITAL “Madame, Duchesse e Regine di Casa Savoia”
Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 18.00 | Ingresso Libero
Libreria Capo Horn di Via Lancia 31/20, Torino

 

Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 18.00, le “Madame, Duchesse e Regine alla Corte dei Savoia” faranno tappa alla Libreria Capo Horn di Via Lancia 31/20, a Torino, un punto chiave in Borgo San Paolo per la cultura, la buona lettura in genere, e per l’approfondimento – in particolare – della storia del territorio.

 L’iniziativa (condotta in partnership con l’Associazione Culturale Torinese no-profit “Monginevro Cultura”, che da molti anni è attiva nel comparto della storia, della lingua e delle tradizioni del territorio) è frutto dell’intraprendenza professionale del titolare della Libreria di Via Lancia (accogliente locale che si affaccia davanti alla fontana della Piazzetta Giovanni Paolo II, prospiciente il Bennet), Roberto Bormida, sempre attento alle esigenze e ai gusti del bacino d’utenza dei suoi clienti, e sempre alla ricerca di nuove iniziative culturali atte a stimolare l’attenzione dei lettori.

 In quest’ottica, la Libreria Capo Horn ha ideato questo interessante incontro, per presentare l’edizione 2017 del tradizionale Armanach Piemontèis di Monginevro Cultura (redatto in collaborazione con Nòste Rèis e ANSMI), autorevole pubblicazione di pregio e da collezione, quest’anno dedicata ai personaggi femminili che hanno contribuito a fare la storia del Piemonte, e il cui titolo è, per l’appunto, “Madame, Duchesse e Regine alla Corte dei Savoia”.

 L’originalità dell’incontro sta nel modo con cui l’Armanach viene presentato al pubblico: si tratta infatti di un recital, cioè di uno spettacolo teatrale, in cui le nobildonne di Casa Savoia rivivranno (grazie alla voce e alla chitarra dello chansonnier Beppe Novajra e alle voci recitanti di Sergio Donna, Anna Perrini e Andrea Tartari), attraverso l’ascolto di canzoni popolari, declamazioni di poesie e brani in prosa di Guido Gozzano, e proiezioni di fotografie ed immagini.

 Il recital, che è già stato recentemente rappresentato a teatro con successo, oltre a rappresentare un’occasione di approfondimento della storia del Piemonte, in una divertente chiave musicale e rievocativa, è anche un’occasione preziosa per visitare la fornitissima Libreria Capo Horn, e far conoscenza con il suo affabile e preparatissimo titolare.

 __________________________

L’Armanach Piemontèis di Monginevro Cultura

Non solo un Calendario, tutto in piemontese, con 365 proverbi e tutti i santi e i patroni delle città e dei borghi del Piemonte, ma un vero saggio storico, impreziosito da molti articoli, tutti in piemontese con versione italiana, curiosità, spigolature, testi di canzoni e spartiti musicali, e decine di fotografie ed immagini inedite. Una pubblicazione curata nella grafica e nei contenuti, firmata da sette storici, giornalisti e piemontesisti per essere conservata e consultata anche negli anni a venire, oltre che un’originale e preziosa idea regalo.

Il calendario “Madame, Duchesse e Regine alla Corte dei Savoia” ha anche ispirato un recital, per portare la Storia a Teatro in modo originale e divertente. Allo spettacolo parteciperanno gli autori e i collaboratori che hanno contribuito alla stesura del prezioso e tradizionale Armanach da Collezione, pubblicato ogni anno da Monginevro Cultura, in collaborazione con ANSMI e Nòste Rèis.

Per info sullo spettacolo e prenotazioni dell’Armanach 2017 di Monginevro Cultura, scrivere a: segreteria@monginevrocultura.net

L’Armanach Piemontèis 2017 a conten:

tuti ij Sant patron ëd le sità e dij pais dël Piemont

365 proverbi an piemontèis

50 mistà ‘d duch, duchësse, re, regin-e ‘d Ca Savòja

7 articoj an piemontèis (con version italian-a) sui përsonagi feminin ëd la Cort: curiosità, petegolam, e verità stòriche. J’artìcoj a son cudì da Sergio Donna, Raffaello Emandi, Achille Maria Giachino, Anna Perrini e Giovanni Remonda

lë spartì e le paròle dla canson “la Bela Rosin”, musicà da Giuseppe (Beppe) Novajra.

E’ stato replicato presso la Libreria Capo Horn il recital “Madame, Duchesse e Regine alla Corte dei Savoia”, a cura di Monginevro Cultura, ispirato all’omonimo ed elegante Armanach Piemontèis 2017 da collezione.

Nella piccola e accogliente libreria, le voci recitanti di  Sergio Donna, Anna Perrini e Andrea Tartari hanno rievocato episodi semisconosciuti di cronaca di corte, avventure galanti, tradimenti, e tormentate partenze di principesse verso paesi lontani.

Beppe Novajra, talentuoso e garbato chansonnier torinese, ha proposto alla chitarra alcuni brani popolari rievocativi di personaggi e avvenimenti topici che hanno punteggiato la storia di Torino e del Piemonte dal Seicento all’Ottocento. Il cantautore ha curato gli adattamenti dei testi originali, spesso incompleti, riscrivendo ad hoc – quando gli spartiti d’epoca sono andati perduti – le melodie, rifacendosi rigorosamente allo stile popolare musicale del preciso momento storico di riferimento in cui il brano era stato composto.

(Uff. Stampa Ass. Monginevro Cultura)

FOTOGALLERY

 

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder