Sabato 16 Febbraio 2019 | ore 17.00
Nel Piccolo Sal-8 di Via Luserna 8, Torino
Foresteria delle Officine Folk (2° Piano)
LE ILLUSIONI OTTICHE
Conferenza di Andrea Fadde

locandina-andrea-fadde1-_-illusioni-ottiche

Sabato 16 Febbraio 2019 | ore 17.00
Nel Piccolo Sal-8 di Via Luserna 8, Torino
Foresteria delle Officine Folk (2° Piano)
 

LE ILLUSIONI OTTICHE

Conferenza di Andrea Fadde

Un viaggio curioso tra immagini ingannevoli e fuorvianti per l’occhio e la mente umana.
Andrea Fadde ci conduce attraverso un percorso di false percezioni visive, indicandoci il modo per rileggere le apparenze nel loro significato autentico.

Al termine, il Relatore s’intratterrà con il Pubblico intervenuto per un brindisi a base di Moscato d’Asti, con degustazione di amaretti di Monbaruzzo.

Incontro Culturale a cura di Monginevro Cultura.

GLI INGANNI DELLA MENTE

Un incontro sugli “inganni” della mente.
Illusioni ottiche, prospettive, indovinelli, pareidolia, magia…

Insieme parteciperemo ad un viaggio, dove la mente non sempre percepirà la realtà per quella che è.

Un incanto per gli occhi.
Un incanto per la mente.

Piccola biografia/presentazione

«Mi chiamo Andrea Fadde. Sono un maestro di scuola primaria. Per interesse personale e studi mi occupo da anni di magia e illusionismo. Nel mio peregrinare in questa mia passione, mi è capitato di imbattermi nel Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), grazie al quale ho partecipato al corso “Indagatori di misteri” e ho cominciato ad apprezzare la “scienza dell’insolito»

 

Giochi di prestigio svelati ed illusioni ottiche smascherate nella brillante conferenza di Andrea Fadde al Piccolo Sal-8 di Monginevro Cultura.

Un Sal-8 gremito all’inverosimile, sabato pomeriggio 16 Febbraio in Via Luserna 8, per applaudire Andrea Fadde, affabulatore, presentatore, prestigidatore e competente relatore, che ha saputo divertire e stupire il folto e attento pubblico di ogni età intervenuto nell’accogliente e famigliare ambiente salottiero di Monginevro Cultura.

Era questo il settimo appuntamento in Sal-8 del Progetto “Monginevro Cultura fa… Cultura” per la Stagione 2018-2019, e certamente si è rivelato uno tra i più accattivanti e magnetici.

Il tema, come preannunciato, era quello delle illusioni ottiche, ovvero di quelle immagini percepite dall’occhio umano in misura distorta e che possono ingannare la mente. Sono state proiettate decine di foto e disegni su questo tema, in bianco e nero e a colori, tutte stupefacenti. Non sono state trascurate le opere artistiche lasciateci da grandi pittori del passato più o meno recente, da Arcimboldo a Salvador Dalì, fino a ricordare quelle di molti artisti contemporanei, che si sono cimentati in opere pittoriche, grafiche, virtuali o cartacee, a metà tra il surrealismo e la genialità, con un’insolita lettura della realtà, in chiave fantastica e divertente.

Sono stati proiettati anche alcuni filmati rivelatori di trucchi di prestigiatori apparentemente inspiegabili: manipolazioni e spostamenti di cose e scenari eseguiti, quasi con candore, sotto gli occhi stupiti e ignari di chi assiste, la cui attenzione è volutamente dirottata su particolari ininfluenti nello svolgimento del gioco, in modo che il trucco si svolga alla perfezione, e con la sicurezza di non essere scoperti.

Per finire, Fadde si è intrattenuto con il pubblico in alcuni divertenti giochi di prestigio, che hanno rapito i presenti, soprattutto i bambini, scatenando meritati applausi.

Uff. Stampa, Monginevro Cultura

FOTOGALLERY

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder