Venerdì 26 Novembre 2021 | ore 17.30
Educatorio della Provvidenza, Corso Trento 13, Torino
GIARDINI DI TORINO
Storia, incontri & leggende nei parchi della città

d-giardini-3d-cover_mockup_by-gabriele-vece

Venerdì 26 Novembre 2021 | ore 17.30
GIARDINI DI TORINO
Storia, incontri & leggende nei parchi della città
Educatorio della Provvidenza
Corso Trento 13, Torino
(a cura di Monginevro Cultura)
di Sergio Donna, Piero Abrate, Francesco Albano, Luigia Casati, Massimo Centini, Stefano Garzaro, Achille Maria Giachino, Milo Julini e Anna Perrini
Fotografie di Carla Colombo, Beppe Lachello, Vittorio Greco
Prefazione di Alberto Riccadonna
Musiche di Beppe Novajra


Presentazione dell’Elegante monografia di 260 pagine patinate, con oltre 90 fotografie, tutte a colori, e dell’omonimo Armanach Piemontèis 2022, Giardin ëd Turin. Proiezioni di immagini e commenti. Con l’intervento degli Autori.
Il nuovo libro illustra con fotografie, racconti, spigolature e canzoni questo primato e ripercorre la storia della città soffermandosi sui monumenti e sui busti dedicati ai personaggi illustri presenti nei parchi.

Una conferenza sui Giardini della città, tra immagini, racconti e canzoni

Si è tenuta all’Educatorio della Provvidenza Venerdì 26 Novembre 2021, nell’ambito del programma di incontri dell’Associazione Amici dell’Educatorio della Provvidenza per la Stagione Culturale 2021-2022, in collaborazione con Monginevro Cultura

Nell’accogliente Sala Arancio dell’Educatorio della Provvidenza, Venerdì 26 Novembre 2021 si è tenuta un’interessante conferenza sui Giardini di Torino. Lo spunto per passeggiare lungo i sentieri e tra le aiuole dei parchi della città più verde d’Italia e con il più alto numero di metri quadri di verde per abitante, è stato fornito da una “parure” di pubblicazioni di classe: la monografia “Giardini di Torino | Storia, incontri e curiosità nei parchi della città” e l’”Armanach Piemontèis 2022”, entrambi curati da Monginevro Cultura.

Libro e Armanach sono il frutto di un lavoro corale di nove autorevoli firme torinesi (giornalisti, ricercatori storici, scrittori), con il contributo fotografico di tre reporter e quello musicale di un cantautore torinese.

Tra gli autori del libro e del calendario sono intervenuti Sergio Donna (coordinatore dei redattori), Luigia Casati e Francesco Albano. Il musicista Beppe Novajra ha proposto di brani musicali dedicati ai giardini della città, mentre in rappresentanza dei fotografi, Vittorio Greco ha spiegato alcuni segreti di alcuni suoi scatti nei giardini della città.

Passeggiare per i giardini del centro e della periferia offre l’occasione per decine di incontri con personaggi storici (ricordati da altrettanti busti, steli, mezzi busti, monumenti, lapidi) che hanno legato le loro figure ai vari parchi urbani, segnando la storia di Torino, del Piemonte e d’Italia.

Davvero una conferenza dai toni brillanti, insoliti, coinvolgenti che ha gratificato il numeroso e attento pubblico intervenuto in Sala.

Un intrigante libro, tutto illustrato e in carta patinata, e un accattivante Armanach Piemontèis sui Giardini di Torino: un’accoppiata davvero da non perdere. Chi fosse interessato, scriva a: segreteria@monginevrocultura.net

(Ufficio Stampa Monginevro Cultura | 26 Novembre 2021)

FOTOGALLERY

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder