“JUCUNDE DOCET” 4^ EDIZIONE 2022 PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

locandina-jd-2022_con-loghi

JUCUNDE DOCET” 4^ EDIZIONE 2022 PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

JUCUNDE DOCET”

4^ Edizione 2022

Filastrocche, Poesie, Storie e Racconti brevi per l’infanzia
in lingua italiana e piemontese
(e/o altra lingua regionale o minoritaria)

Premio Letterario Premio Letterario Nazionale
“JUCUNDE DOCET”, IV^ Edizione 2022
premiazione: 5 Giugno 2022

A cura dell’Associazione “Monginevro Cultura”, Torino, è uscito il Bando del nuovo Premio Letterario Nazionale “JUCUNDE DOCET” | Filastrocche, Poesie, Storie e Racconti brevi per l’infanzia in lingua italiana e piemontese (e/o altra lingua regionale o minoritaria),

Quarta Edizione | 2022.
Con il Patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città

Metropolitana di Torino, della Città di Torino e della Circoscrizione 3.

PREMIAZIONE

La Cerimonia di Premiazione, è prevista per il 5 Giugno 2022, salvo rinvii a causa della pandemia in atto

Se sarà possibile, sarà effettuata nel Piccolo Teatro delle Officine Folk, a Torino, in Via Luserna 8. Altrimenti si terrà in Video-Conferenza a distanza, o con altre modalità compatibili con la normativa antipandemica. Naturalmente saranno fornite indicazioni sulla data e sulle modalità di svolgimento con congruo anticipo a tutti i partecipanti premiati in questo Concorso Letterario.

L’Albo d’Oro dell’edizione 2022 di Jucunde Docet sarà pubblicato entro la fine del mese di Giugno 2022 sul sito ufficiale di Monginevro Cultura.
Tutti i vincitori e coloro che hanno ricevuto un riconoscimento dalla Giuria che ne ha comportato la pubblicazione della loro opera sull’elegante e prestigiosa Antologia del Premio, saranno contattati via mail entro la fine del mese di Giugno.

Durante la Premiazione Verrà inoltre presentata l’Antologia “Jucunde Docet” con tutte le filastrocche, le poesie, le storie e i racconti premiati, o che si sono aggiudicati Segnalazioni e Menzioni di merito della Giuria, o la “Dignità di stampa“.

Un’immagine dell’Antologia“Jucunde docet”, edizione 2022, pubblicazione ufficiale dell’omonimo Premio Letterario, dalla grafica elegante e raffinata.

 

ALBO D’ORO

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “JUCUNDE DOCET”

IV Ediz. 2022

 

A.1 | Sezione Filastrocche e Poesie brevi per l’infanzia in Lingua italiana

1. Marco Polli (Milano) | “Le foglie appese”| 1° Classificato
2. Flavio Provini (Milano) | “Indovinello” (Il tampone) | 2° Classificato
3. Mara Gimigliano (Cosenza) | “La tigre” | 3^ Classificata
4. Flavio Provini (Milano) | “Sta arrivando la Befana” | 4°Classificato
5. Erica Beccalossi (Milano) | “Il punto interrogativo” | 5^ Classificata

Premio Speciale della Giuria Artistica “Jucunde canĕre | Una Poesia, una Canzone”
Poesia musicata dal M° Bruno Baudissone
Marco Polli (Milano) | “Le foglie appese” 

__________

A.2 | Storie e racconti brevi per l’infanzia in Lingua italiana

1. Cinzia Debernardi (Caprie, Torino) | “Parpuin” | 1^ Classificata
2. Orazio Ottaviani (Nichelino, Torino) | “Il menestrello e la ghironda” | 2° Classificato ex aequo

2. Federico Piacentini (Firenze) | “Il lupo e il cane”| 2° Classificato ex aequo

3. Assunta Fenoglio (Torino) | “Pino d’Aleppo”| 3^ Classificata
4. Pietro Rainero (Acqui Terme, Alessandria) | “Una viola al Polo Sud | 4^ Classificato
5. Giancarlo Guani (La Spezia) | “La zampa sinistra di Dio” | 5° Classificato ex aequo

5. Silvana Tosatto (Borgone di Susa, Torino) | “L’albero delle parole” | 5^ Classificata ex aequo

Premio Speciale della Giuria ”Scrittura creativa”
CSRD “NOI” (Monghidoro, Bologna) | “Il futuro in cui crediamo” 

__________

 

B.1 | Sezione Filastrocche e Poesie brevi per l’infanzia in Lingua piemontese
(o altra lingua regionale)

1. Luigi Lorenzo Vaira (Sommariva del Bosco, Cuneo) |“La mostacin-a”|1° Classificato
2. Luciano Milanese (Poirino, Torino) |“Can, gal e gat ant na cort ëd mat” | 2° Classificato
3. Giòrs D’Angiò (Torino) |“Tiritera” | 3^ Classificata

__________

B.2 | Storie e racconti brevi per l’infanzia in Lingua piemontese
(o altra lingua regionale)

1. Gabriele Gariglio (Santena, Torino) | “Set binele an malacòrd” | 1° Classificato
2. Luciano Milanese Poirino, Torino) |“Castigh ëd na vòta” | 2° Classificato ex aequo
3. Livio Rossetti (Novara) | “Ël sògn d’on biseu” | 2° Classificato ex aequo

3. Luigi Lorenzo Vaira (Sommariva del Bosco,Cuneo)| Ël gerb ëd le ronze”|3° Classificatoexaequo

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder