20 aprile | 21 maggio 2013
Borgo San Paolo, Torino:
i giorni della guerra e della liberazione.

diattoGuerra

Presso la Sede del Centro Studi Cultura & Società (Via Vigone 52, Torino),

da Sabato 20 aprile a Martedi 21 Maggio 2013

INGRESSO LIBERO.

Mostra allestita per celebrare il 68° anniversario della Liberazione, inaugurazione della Mostra.

La mostra rimarrà aperta sino al 21 maggio,  durante la programmazione del Centro Studi Cultura e Società:

•              Martedì 7/5/2013 ore 20:30-23,00

•              Venerdì 10/5/2013 ore 20:30-23,00

•              Martedì 14/5/2013 ore 20:30-23,00

•              Martedì 21/5/2013 ore 17:00-19,00

Ulteriori aperture, anche in orario diurno, su prenotazione (347 8105522)

Si tratta di una Mostra fotografica tematica, ma non solo, che evoca gli anni della guerra ed i giorni della liberazione a Torino, con particolare riferimento a Borgo San Paolo. In occasione dell’inaugurazione, verranno ospitati testimoni diretti, che hanno vissuto quegli anni turbolenti, e che con il loro ricordo personale faranno rivivere quel difficile e tragico periodo; e ancora: parenti di internati nei campi di concentramento, “sanpaolini” e residenti di altri quartieri, che pur non essendo ancora nati in quegli anni, hanno voluto, con le loro poesie, opere pittoriche, fotografie e canzoni ispirate agli anni della guerra, rendere omaggio a coloro, che – spesso tragicamente – ne sono stati protagonisti.

Nel corso del pomeriggio è prevista la lettura di poesie e l’ascolto di testimonianze di residenti, superstiti, famigliari, ecc. Uno spazio sarà dedicato agli Autori di poesie e pagine di prosa, ispirate ai duri anni della guerra ed al tema della Mostra.

Dopo l’introduzione di Ernesto Vidotto, coordinatore del Centro Studi Cultura e Società, e di Marco Casciola, Coordinatore alla Cultura della Circoscrizione 3, prenderanno la parola molti relatori, testimoni ed ospiti (Ugo Sacerdote, Marco Brunazzi, Federico e Sergio Notario, Anna Maria Cossu Criscuolo, Giuseppe Furlano, Donato De Palma) e rappresentanti delle Associazioni Culturali, che hanno collaborato con Cultura e Società nell’arricchire il Palinsesto della giornata. Tra queste, l’Associazione Monginevro Cultura: interverranno Sergio Donna, ed il cantautore Beppe Novajra, con la sua chitarra. Il noto chansonnier piemontese proporrà alcune canzoni sul tema della guerra. Sergio Donna leggerà una famosa poesia di Nino Costa, Complenta për la sità ‘d Turin, 14 luj 1943, composta in occasione di un violento bombardamento di Torino, che colpì duramente fabbriche e abitazioni, anche in Borgo San Paolo.

Il tutto, con i commenti di Alessandro Bertolino e Cristina Codazza, che interpreteranno le varie testimonianze.

L’iniziativa è inserita nel palinsesto delle varie celebrazioni organizzate in occasione della ricorrenza del 68° Anniversario della Liberazione dalla Città di Torino (Circoscrizione 3).

 

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder