PREMIO LETTERARIO POESIA GRANATA
PREMIAZIONE 3 DICEMBRE 2015
MUSEO DEL GRANDE TORINO
via La Salle 87 – Grugliasco

testata

La Cerimonia di premiazione, si terrà presso il Museo del Grande Torino e della Leggenda
Granata
(Villa Claretta Assandri, Via La Salle 87, Grugliasco, Torino) il giorno 3 dicembre
2015, alle ore 15.

La consegna dei premi, degli attestati e dei trofei sarà effettuata direttamente ai singoli premiati (o ai loro delegati). La consegna dei premi sarà effettuata dai Giurati e dalle Autorità in rappresentanza degli Enti patrocinanti.

Non sono previste spedizioni di premi a domicilio. Gli oneri di trasferta sono a carico esclusivo dei partecipanti.

Nel corso della giornata della premiazione è prevista, per i Premiati e loro accompagnatori, la visita guidata gratuita del Museo. Attrazioni musicali e culturali si alterneranno alla c

onsegna dei premi e dei diplomi.

Presentazione dell’Antologia “Poesia Granata” con le poesie vincitrici o che si sono aggiudicate Segnalazioni e Menzioni di merito della Giuria, o la “dignità di stampa“.


Un’immagine dell’Antologia “Poesia Granata”, edizione 2015, pubblicazione ufficiale del Premio Letterario Poesia Granata, dalla grafica elegante e raffinata, a tiratura limitata.
L’Antologia “Poesia Granata” con tutte le opere premiate o segnalate dalla Giuria può essere richiesta a:
segreteria@monginevrocultura.net

 

Premio Letterario Nazionale “Poesia Granata“, Ediz. 2015

 

PROGRAMMA

Premiazione 3 Dicembre 2015, ore 15
Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, Via La Salle 87, Grugliasco, To.

Visita guidata gratuita del Museo.

 ★  Cerimonia di Premiazione:
Consegna dei trofei, premi e diplomi con l’intervento delle Autorità dei vari Enti Patrocinanti e di Vecchie Glorie Granata.

“Cantare il Toro”: pomeriggio musicale in compagnia dello chansonnier torinese Beppe Novajra.
Sarà eseguita in anteprima assoluta la canzone il cui testo è tratto dalla poesia cui è stato attribuito il Premio Speciale della Giuria “Poesia Granata in Musica”.

★ Presentazione dell’elegante Antologia “Poesia Granata”, Edizione 2015 (Antologia ufficiale del Concorso), con tutte le 57 poesie premiate o segnalate dalla Giuria, e alle quali è stata riconosciuta la “Dignità di stampa”.

 

“MAZZOLA, PRESENTE!”.
Come recita lo storico striscione del vecchio Filadelfia, cimelio del Museo del Grande Torino, era certamente presente capitan Valentino (e con lui tutti gli Eroi invincibili e immortali caduti a Superga) alla Premiazione del Concorso “Poesia Granata alla Premiazione del Concorso “Poesia Granata”.
Ed aleggiava nell’aria anche la farfalla granata, posandosi sui fiori poetici di questa bella iniziativa di Monginevro Cultura e del Museo del grande Torino e della Leggenda Granata.

Memorabili momenti di emozione e di poesia al Museo del Grande Torino e della Leggenda granata, oggi, 3 Dicembre 2015, nell’aulica Villa settecentesca di Via La Salle 87, a Grugliasco (To).
La hall del Museo si è gremita al massimo della propria capienza per accogliere un pubblico attento e gioioso, intervenuto – nel giorno del 109° anniversario della costituzione del Torino Football Club – alla premiazione di una selezione di oltre 50 poesie partecipanti al concorso Letterario Nazionale “Poesia Granata”, organizzato dall’Associazione Monginevro Cultura in collaborazione con il Museo del Grande Torino.

L’iniziativa culturale si è svolta con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città di Torino, della C3 e del Comune di Grugliasco.

Le opere premiate sono state raccolte nell’elegante Antologia ufficiale del Premio (“Antologia Granata”), che è stata presentata in anteprima proprio in occasione della premiazione.
Nel corso della cerimonia, cui hanno partecipato oltre 50 poeti provenienti da ogni regione italiana, sono state distribuite raffinate targhe in vetro o trofei con il torello granata, simbolo del concorso poetico, tutti personalizzati con i nomi dei concorrenti premiati, oltre ai diplomi e ai premi offerti dalla Streglio e dai maîtres chocolatier torinesi Monteccone e Piemont, da Granata Store, da Monginevro Cultura e dal Museo del Grande Torino.

Alla premiazione ha partecipato la vecchia gloria granata Rosario Rampanti, classe 1949, che ha consegnato alcune targhe ai premiati.
Oltre a Sergio Donna, presidente di Monginevro Cultura, che ha condotto la cerimonia di premiazione, sono intervenuti il presidente del Museo Domenico Beccaria e il direttore Gian Paolo Muliari.

Altri premi e diplomi sono stati consegnati dall’Assessore regionale Monica Cerutti, dal Consigliere regionale Daniele Valle e dal Consigliere Comunale Gianni Ventura.
Premio nel premio, quello “speciale” (Poesia granata in musica) assegnato alla poesia dai versi più musicali, poesia che in effetti è diventata canzone: il brano musicato è stato eseguito in prima assoluta dal compositore-chansonnier torinese Beppe Novajra.
La consegna dei premi si è alternata ad altre esecuzioni musicali di Novajra, tutte in tema con la storia e il mito della squadra del Toro, e alle performance canore del Gruppo Storico torinese “La Contessa di Mirafiori e il suo seguito“, con la regia di Paola Mancardi.

Questi i primi classificati delle sezioni del Concorso “Poesia Granata”:

Sezione Poesia in lingua italiana:

☆ 1° Premio: Valentina Colagrossi (da Genzano, Roma) per l’opera SUPERGA (o Epitaffio del Grande Torino);
☆ 2° Premio: Natalìa Bertagna (Moncalieri, Torino) per l’opera COME IL VENTO;
☆ 3° Premio ex aequo: Marina Zarino (Pezzana, Vercelli) per l’opera LE COSE IMPORTANTI;
☆ 3° Premio ex aequo: Tiziana Delsale (Novara) per l’opera RITORNO

Sezione Poesia in lingua piemontese:

☆ 1° Premio: Tiziana Delsale (Novara) per l’opera LÜS;
☆ 2° Premio ex aequo: Bruno Giovetti
(Trofarello, Torino) per l’opera ËL VEJ TURIN;
☆ 2° Premio ex aequo: Gian Antonio Bertalmia (Carmagnola, Torino) per l’opera DEDICÀ AL GRAND TURIN;
☆ 3° Premio: Renato Canini (Cuneo) per l’opera ËL DERBY PATÉTICH

Premi speciali della Giuria:

☆ Bruno Giovetti (Trofarello, Torino)
“Poesia Granata in Musica”
per l’opera CE L’HO IO
☆ Anna Maria Giustetto (Castagnole Piemonte, Torino)
“Fedeltà Granata alla Memoria”
per l’opera CESCO, NA VITA PËR ËL TÒR
☆ Enrico Adduci (Roma)
“Poesia Granata in romanesco”
per l’opera ER GIOCO DER PALLONE
☆ Lia Cucconi (Carpi, Modena)
“Poesia Granata in carpigiano”
per l’opera ASPETÒM
☆ Kevin Jourdan (Pinerolo, Torino)
“Identità Granata” (a cura del Toro Club Savigliano)

Il Concorso Letterario Nazionale “Poesia Granata” si è rilevato un evento di grande impatto culturale, capace di coinvolgere poeticamente ed emotivamente decine di persone. Il che dimostra come la storia della squadra granata – che nel suo dipanarsi da oltre cent’anni ha conosciuto momenti di gloria, ma anche di sofferenza e tragedia, di catarsi, di riscatti e di rinascite – sia un valore indiscusso per tutti gli italiani, indipendentemente dalla squadra del cuore, un modello di riferimento per tutti gli sportivi, e persino una fonte d’ispirazione feconda per chi possiede un cuore sensibile di poeta.

Uff. Stampa Monginevro Cultura

Nella  foto qui accanto, una selezione dei premi messi in palio dagli Sponsor del Concorso Letterario “Poesia Granata”.
Questi gli Sponsor Ufficiali, in ordine alfabetico:
Granata Store, Torino | Piazza Castello 10, Torino
Monginevro Cultura | Via Costigliole 2, Torino
Monteccone Cioccolato | Via Cesana 56, Torino
Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata | Via Lasalle 87, Grugliasco (To)
Piemônt Cioccolato, Via Gran Paradiso 16/23, Torino
Streglio Cioccolato, Via Sestriere 116, None (To)

 

LA GALLERY FOTOGRAFICA

con gli scatti di Beppe Lachello

Concorso Letterario Nazionale “Poesia Granata”, Edizione 2015
Il film con il montaggio di alcune sequenze della Premazione, registrate in diretta.
Grugliasco, Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata.

3 Dicembre 2015.

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder