Lunedì 11 Aprile 2016, ore 15.00 Mondovì
Sala Comunale delle Conferenze, Corso Statuto
Uni.de.a. (Università degli Adulti)
Presentazione del libro con CD “Rassa Nostran-a”
“Bruno Baudissone canta Nino Costa”

Fantasia di CD

Lunedì 11 Aprile 2016, ore 15.00

Mondovì, Sala Comunale delle Conferenze, Corso Statuto
Uni.de.a. (Università degli Adulti)

Presentazione del libro con CD “Rassa Nostran-a”

“Bruno Baudissone canta Nino Costa”

18 Poesie di Nino Costa

musicate da Bruno Baudissone e Raf Cristiano
e raccolte in un libro con CD

Uni.de.a, Università degli Adulti di Mondovì
Lunedì 11 Aprile 2016, ore 15.00
Mondovì, Sala Comunale delle Conferenze, Corso Statuto

Il prof. Ernesto Billò presenta due novità librarie:

★  Remigio Bertolino,  Litre d’envern, Nino Aragno editore, 2015;
★  Sergio Donna-Bruno Baudissone, Rassa nostran-a
(18 poesie di Nino Costa musicate da Bruno Baudissone e Raf Cristiano),
Monginevro Cultura-Pentagramma, Torino, 2016.
Interverranno gli autori. Ascolto di alcune romanze, con letture di Sergio Donna

Presentazione del libro con CD “Rassa Nostran-a”

“Bruno Baudissone canta Nino Costa”
18 Poesie di Nino Costa
musicate da Bruno Baudissone e Raf Cristiano
e raccolte in un libro con CD
A settant’anni dalla scomparsa del poeta  piemontese Nino Costa (Torino, 28 giugno 1886 – Torino, 5 novembre 1945) è stato pubblicato a cura di Ël Torèt | Monginevro Cultura e delle Edizioni Musicali Pentagramma, il libro con CD “Rassa nostran-a”.
Diciotto romanze in lingua piemontese, con testi di altrettante poesie di Nino Costa, musicate da Bruno Baudissone, pianista, critico musicale e giornalista, e da Raf Cristiano, pianista-compositore.
L’esecuzione dei brani è preceduta dalle letture delle poesie di Nino Costa, a cura di Sergio Donna, poeta torinese.
Il CD è stato prodotto a cura delle Edizioni Musicali Pentagramma, ed è allegato ad un volumetto dalla grafica ricercata, con tutti i testi poetici musicati, corredati di un pratico glossario per ogni poesia, al fine di rendere più agile la comprensione delle parole piemontesi più ricercate e rare. La prefazione del booklet è stata curata da Sergio Donna.
Un libro con CD che si preannuncia davvero irresistibile.
(Ufficio Stampa Monginevro Cultura)
per info: ufficio.stampa@monginevrocultura.net


Raf Cristiano e Bruno Baudissone al pianoforte (prove di registrazione)


Raf Cristiano e Bruno Baudissone durante il concerto di presentazione in anteprima del CD “Rassa Nostran-a” alla Biblioteca Musicale Andrea Della Corte (La Tesoriera), a Torino

Lunedì 11 Aprile 2016, ore 15.00, Mondovì
Sala Comunale delle Conferenze, Corso Statuto
Uni.de.a. (Università degli Adulti)
Presentazione del libro con CD “Rassa Nostran-a”
(con 18 canzoni di Bruno Baudissone e Raf Cristiano)
e della silloge poetica “Litre d’ënvern” di Remigio Bertolino

Doppia chicca poetica all’incontro di Lunedì 11 Aprile 2016 presso la Sala Comunale delle Conferenze, a Mondovì, organizzata dall’Uni.de.a., con un pomeriggio di classe che ha messo a confronto due grandi poeti piemontesi: Nino Costa, per il Novecento, e Remigio Bertolino, per la poesia contemporanea in lingua piemontese.

L’occasione di questo suggestivo confronto, condotto dal prof. Ernesto Billò, ha preso spunto dalla recente pubblicazione di due interessanti opere:
“Litre d’ënvern”, di Remigio Bertolino, Nino Aragno editore, Novembre 2015, con prefazione di Giovanni Tesio
e “Rassa nostran-a” di Bruno Baudissone-Raf Cristiano, con prefazione di Sergio Donna (18 poesie di Nino Costa musicate da Bruno Baudissone e Raf Cristiano), Monginevro Cultura-Pentagramma, Torino, 2016.

Di Remigio Bertolino, sono state lette una dozzina di poesie, tratte dalla sua ultima silloge, che raggruppa sette raccolte: “Agn da ëmprëndiss”; “Segnavent”; “Ël profeta”; “Cin”; “Ël cérich”; “Litre d’ënvern” (che dà il titolo al volume); “la Guera dla sa”.

Bertolino, com’è noto, scrive soprattutto nella parlata di Montaldo di Mondovì, ed è uno dei più stimati poeti dialettali contemporanei italiani: a buona ragione il prof. Billò lo ha definito “poeta evocatore di brividi e trasalimenti” per l’intensità dei suoi versi, capaci di trasmettere emozioni che penetrano nel corpo e nell’anima di chi li legge o li ascolta, e che filtrano, impregnandole di luce poetica, in figure popolari, radicate nelle tradizioni, nelle leggende e nella storia del territorio.

“Prima di scrivere, bisogna percorrere i luoghi” ha detto Bertolino, nel commentare una sua lirica della sezione della raccolta dedicata alle Guerre del Sale di Fine Seicento, movimenti antesignani di ribellione popolare contro la Casa Savoia.

Le letture delle liriche di Bertolino sono state accompagnate dagli stacchi musicali del prof. Bruno Baudissone, al pianoforte.

Il compito di rievocare Nino Costa, altra figura carismatica della poesia piemontese, questa volta della prima metà del Novecento, e ponte tra la classicità del comporre e la modernità del verso, è stato invece affidato alla coppia Bruno Baudissone-Sergio Donna. Baudissone è coautore, con il Maestro Raf Cristiano, di 18 Romanze musicate sui testi autentici del Poeta.

Costa è il cantore di Torino, della “Ròba Nòstra”, e della “Rassa Nostran-a” (cioè della storia, delle tradizioni e della cultura del Piemonte, con tutte le sue sfumature linguistiche): è poeta caro a tutti i Piemontesi, in Patria od emigrati all’estero.

Sono state eseguite sette canzoni (canto e pianoforte), tutte precedute dalla declamazione della poesia musicata, a cura di Sergio Donna, che non ha trascurato di leggere un propedeutico breve glossario esplicativo delle parole più rare.

Da “Róndole” a “Rassa Nostran-a” (la canzone-poesia che dà il titolo al volume ed al CD), da “Fà la nana” a “Mare Granda”, le note di Baudissone sono state “il vestito musicale ideale – per usare le parole di Celestina Costa, figlia del poeta che ebbe occasione di ascoltare le prime canzoni musicate da Baudissone e Cristiano – che mio padre avrebbe voluto far indossare ai suoi versi”.

Il CD di Baudissone è stato prodotto a cura delle Edizioni Musicali Pentagramma, ed è allegato ad un volumetto dalla grafica ricercata, con tutti i testi poetici musicati, corredati di un pratico glossario per ogni poesia, al fine di rendere più agile la comprensione delle parole piemontesi più ricercate e rare. La prefazione del booklet è stata curata da Sergio Donna.
Un libro con CD che si preannuncia davvero irresistibile.

per info e prenotazioni: ufficio.stampa@monginevrocultura.net
oppure: brunobaudissone@gmail.com
(Redazionale a cura dell’Ufficio Stampa Monginevro Cultura)

LA FOTOGALLERY

Powered by WordPress | Deadline Theme customized by Just Bolder